Rating BEI, Standard & Poor’s mantiene la AAA

Le obbligazioni BEI restano ai massimi livelli di affidabilità (rating AAA) nonostante la possibile uscita della Gran Bretagna dalla banca

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni BEI restano ai massimi livelli di affidabilità (rating AAA) nonostante la possibile uscita della Gran Bretagna dalla banca

Le obbligazioni BEI restano molto sicure. Standard & Poor’s ha confermato la tripla A sul rating della Banca europea degli investimenti (Bei), con outlook stabile. Dopo il voto a favore dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, gli analisti dell’agenzia di rating ritengono probabile che Londra receda dalla Bei. Secondo il Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, infatti, della Bei fanno parte i Paesi membri della stessa Unione. In caso di recesso del Regno Unito, Standard & Poor’s si aspetta comunque che gli azionisti continueranno a mostrare un supporto significativo alla Bei, in linea con il profilo di business estremamente forte. Secondo gli analisti, inoltre, anche il profilo finanziario della Banca restera’ molto elevato. L’outlook stabile riflette l’aspettativa di Standard & Poor’s secondo cui la solidita’ della Bei, in particolare per quanto riguarda le relazioni con i Paesi membri, restera’ invariata nei prossimi due anni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni sovranazionali, Ratings

I commenti sono chiusi.