Prysmian, Imi resta hold su bond senior unsecured

Le obbligazioni Prysmian 2,50% 2022 (XS1214547777) sono da tenere in portafoglio secondo gli analisti

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni Prysmian 2,50% 2022 (XS1214547777) sono da tenere in portafoglio secondo gli analisti

Prysmian segna un rialzo dello 0,17% a 24,14 euro. Per Banca Imi la societa’ “beneficia della sua posizione leader nell’industria dei cavi, del profilo diversificato sia geograficamente che per segmenti di business” e del minore rischio di rifinanziamento fino al 2022. Inoltre, proseguono gli analisti, la possibilita’ di M&A resta “elevata per Prysmian a nostro avviso in quanto il gruppo si considera come un potenziale aggregatore nell’industria frammentata dei cavi”.

Alla luce di questi ragionamenti la casa d’affari conferma la raccomandazione hold sulle obbligazioni senior unsecured al 2022 (Isin XS1214547777) “che a nostro avviso sono prezzate correttamente sulla base dei fondamentali della societa’ e dell’outlook”. Sul mercato EuroTLX, i bond Prysmian 2,50% 2022 scambiano intorno a 101,70 per un rendimento a scadenza inferiore al 2%. L’ obbligazione senior da 750 milioni di euro era stata collocata presso investitori istituzionali nel 2015.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nessuno