Prismi: emette tranche bond “Psm 90 2017-2023”

Collocata quarta tranche di obbligazioni Prismi a cinque anni per 2,1 milioni di euro con cedola mensile e rimborso ammortizzato

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Collocata quarta tranche di obbligazioni Prismi a cinque anni per 2,1 milioni di euro con cedola mensile e rimborso ammortizzato

Prismi, azienda dell’Aim Italia attiva nei servizi di digital marketing e posizionamento sui motori di ricerca, ha emesso la quarta tranche di obbligazioni, ‘Psm 90 2017-2023 tranche D‘ per 2.100.000 euro. Le obbligazioni, spiega una nota, avranno una durata di 65 mesi (fino a aprile 2023) e saranno fruttifere di interessi per un tasso lordo fisso annuo del 5,5%. Le cedole verranno pagate con cadenza mensile e le obbligazioni saranno rimborsate pro quota, mensilmente.

Nel complesso del programma di emissione obbligazionaria per massimi 9.500.000 euro, a oggi sono state emesse, in quattro tranches distinte, 937 obbligazioni per un controvalore di 9.370.000 euro La società ha poi provveduto a iscrivere presso i Registri Imprese di Cuneo e Milano le delibere di fusione delle controllate 3Ding Consulting e 2ThePoint PSM in Wellnet, adottate lo scorso 17 novembre con l’atto di fusione che verrà stipulato il prossimo 23 dicembre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti

I commenti sono chiusi.