PRISMI: Atlas chiede conversione a saldo della II tranche del bond

le obbligazioni oggetto di conversione daranno diritto a sottoscrivere n. 38.738 azioni ordinarie PRISMI

di Mirco Galbusera, pubblicato il
le obbligazioni oggetto di conversione daranno diritto a sottoscrivere n. 38.738 azioni ordinarie PRISMI

PRISMI, società quotata sul mercato AIM Italia e leader in Italia nei servizi di Digital marketing, con riferimento all’ accordo di investimento con Atlas Special Opportunities e Atlas Capital Markets (a tal proposito si vedano i comunicati emessi in data 10 e 21 luglio 2017), comunica di aver ricevuto richiesta di conversione della seconda tranche di obbligazioni convertibili. La richiesta di conversione ha ad oggetto n. 5 (cinque) obbligazioni per un controvalore complessivo pari a nominali Euro 50.000,00.

Il numero di azioni rinvenienti dalla conversione è stato determinato, conformemente a quanto declinato nell’accordo di investimento, sulla base del 92% di un prezzo medio ponderato per volume delle transazioni qualificanti, rilevate da Bloomberg durante uno dei venti giorni di mercato aperto antecedenti la notifica di conversione.

Il prezzo così determinato risulta essere pari ad euro 1,2907 per azione, pertanto le obbligazioni oggetto di conversione daranno diritto a sottoscrivere n. 38.738 azioni ordinarie PRISMI. Con questa richiesta, sommata a quella di cui si è data comunicazione al mercato lo scorso 17 gennaio, la seconda tranche di obbligazioni risulterà interamente convertita.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni convertibili