Paura Brexit: bond svizzeri a 30 anni sotto zero

Le obbligazioni svizzere con scadenza 2036 rendono - 0,03%. Continua la fuga degli investitori verso gli assets sicuri

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni svizzere con scadenza 2036 rendono - 0,03%. Continua la fuga degli investitori verso gli assets sicuri

Anche i bond svizzeri a lunga scadenza scendono sotto zero. Non accenna a placarsi il panic selling scatenatosi sui mercati. Alla vigilia del referendum sulla Brexit, gli investitori sembrano impazziti. La fuga dalle azioni sta alimentando in maniera irrazionale il mercato dei bond governativi al punto che il Bund a 10 anni tedesco è sceso sotto zero di rendimento e quelli francesi sono vicinissimi ad imitarlo. Ma al di fuori dell’eurozona, anche il Giapppne sta vivendo un contesto di tassi negativi sui propri bond, così come la Svizzera. Berna, addirittura, è arrivata a offrire tassi negativi per i bond in franchi con scadenza 30 anni (-0,033%). E’ la prima volta che un titolo con scadenza trentennale prezzi con uno yield negativo. Questo significa che gli investitori sono disposti a perdere poco piuttosto che perdere tanto. Anche il cambio è tornato a favore del franco svizzero e vede in questo momento l’euro a quota 1,08.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bond in franchi svizzeri

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.