Obbligazioni Telecom Italia 3.625% 2026, da oggi anche su Mot e TLX

Nuove obbligazioni Telecom Italia a 10 anni (XS1419869885) in rialzo del 2,50% a pochi giorni dal lancio. Cosa spinge gli acquisti

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Nuove obbligazioni Telecom Italia a 10 anni (XS1419869885) in rialzo del 2,50% a pochi giorni dal lancio. Cosa spinge gli acquisti

Il nuovo bond Telecom Italia a 10 anni arriva in borsa. E’ infatti disponibile da oggi, 27 maggio 2016, sui mercati regolamentati ExtraMOT ed Euro TLX l’obbligazione Telecom Italia 3,625% 2026 (codice ISIN XS1419869885), non callable, collocata la scorsa settimana presso investitori istituzionali. Per 1 miliardo di euro. In quell’occasione, l’ottima qualità e l’ammontare del book di ordini, che ha superato quota 4 miliardi di euro, hanno confermato ancora una volta il favore della comunità finanziaria internazionale verso il credito Telecom Italia ed hanno permesso di prezzare l’emissione con una cedola del 3.625%, ovvero la seconda cedola più bassa, insieme a quella del bond a 8 anni emesso a gennaio 2016, tra i bond in circolazione emessi sotto il programma EMTN, con un rendimento inferiore rispetto a quanto inizialmente indicato al mercato. Il rendimento dell’emissione, pari a 3.625%, risulta largamente inferiore al costo medio del debito del gruppo, che a fine marzo 2016 si attestava a 5,3%.  

Obbligazioni Telecom Italia 3,625% 2026 su ExtraMOT ed EuroTLX 

  L’emissione del bond – osservano gli analisti – supporta il rifinanziamento del debito in scadenza (circa 6,4 miliardi nei prossimi due anni) a condizioni migliorative rispetto al costo medio dell’indebitamento del gruppo (5,3% alla fine del primo trimestre 2016). Le condizioni sul mercato del debito restano decisamente favorevoli. Il rendimento effettivo a scadenza (prezzo di emissione 100) pari a 3.625%, corrisponde ad un rendimento di 305 punti base sopra il tasso di riferimento (mid swap). I titoli sono stati emessi nell’ambito del programma EMTN da 20 miliardi di euro del gruppo e sono quotati anche alla Borsa del Lussemburgo dove si possono acquistare per importi minimi di 100.000 euro con multipli aggiuntivi di 1.000. Sui mercati ExtraMOT ed EuroTLX, invece, il bond Telecom è acquistabile per importi minimi di 100.000 euro con multipli aggiuntivi analoghi. Il prezzo, al momento, è compreso fra 102,50 e 102,80. Il rating di Telecom Italia è BB+ per Standard & Poor’s, Ba1 per Moody’s e BBB- per Fitch.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Nuove obbligazioni, Obbligazioni Telecom Italia, Ratings