Obbligazioni sicure in real rendono quasi il 10%

World Bank ha emesso bond in valuta brasiliana ad alto rendimento (XS1308000253). Ma attenzione al rischio cambio

di , pubblicato il
World Bank ha emesso bond in valuta brasiliana ad alto rendimento (XS1308000253). Ma attenzione al rischio cambio

Il real fa paura. In dodici mesi la valuta brasiliana ha perso più del 70% contro euro e chi ha investito soldi in obbligazioni in reais, in questo momento sta perdendo un sacco di soldi. Ma nel mondo della finanza non vi è nulla di certo, tanto che non è impossibile che in futuro il real possa tornare a rafforzarsi sui mercati valutari. Di certo in questo momento il quadro economico e politico (recessione, scandali, crisi di governo, inflazione galoppante, ecc.) non aiuta a ben sperare, ma forse il peggio è già stato scontato dal mercato e il Brasile rimane sempre la prima economia del continente latino americano. Tant’è che qualcuno intravvede piccoli segnali di inversione della crescita economica il prossimo anno, in occasione dei giochi olimpici di Rio de Janiero.   Obbligazioni World Bank 9,55% 2020   Come la World Bank che è riuscita a soddisfare la domanda degli investitori internazionali collocando un bond senior da 80 milioni. L’obbligazione (XS1308000253) è stata venduta alla pari con un tasso d’interesse del 9,55% per 5 anni. World Bank pagherà quindi le cedole su base semestrale riconoscendo altresì agli investitori la possibilità di negoziare il titolo per importi minimi di 10.000 reais, circa 2.350 euro, ammontare che consente anche ai risparmiatori retail di azzardare un piccolo investimento in obbligazioni il cui rischio non è certo minimo, nonostante l’emittente goda delle massime garanzie per quanto riguarda la remunerazione e la restituzione del capitale a scadenza.

Argomenti: , , , , ,