Obbligazioni Polonia, più sicure dei BTP

Cinque nuove serie di obbligazioni della Repubblica di Polonia sono da oggi negoziabili anche su ExtraMOT. Tutti i dettagli dei titoli

di , pubblicato il
Cinque nuove serie di obbligazioni della Repubblica di Polonia sono da oggi negoziabili anche su ExtraMOT. Tutti i dettagli dei titoli

Fra i bond governativi più interessanti del panorama europeo, segnaliamo oggi quelli della Polonia. La Repubblica polacca ha infatti collocato recentemente cinque nuovi bond a tasso fisso in dollari (USD) a varie scadenze. Le obbligazioni, sono tutte negoziabili per importi minimi di 1.000 USD e sono state collocate sulla borsa del Lussemburgo. Da oggi, però, gli stessi titoli potranno essere scambiati anche sul segmento  EuroMOT di Borsa Italiana. Le obbligazioni staccano tutte la cedola su base semestrale. La Polonia gode di un rating superiore a quello dello stato italiano, per la precisione: A- per Standard & Poor’s e Fitch e A2 per Moody’s. In dettaglio le caratteristiche delle singole emissioni:   “Republic of Poland USD 6.375 percent Notes due 2019” (Codice ISIN US731011AR30) “Republic of Poland USD 5.125 percent Notes due 2021” (Codice ISIN US857524AA08) “Republic of Poland USD 5.000 percent Notes due 2022” (Codice ISIN US857524AB80) “Republic of Poland USD 3.000 percent Notes due 2023” (Codice ISIN US731011AT95) “Republic of Poland USD 4.000 percent Notes due 2024” (Codice ISIN US857524AC63) [fumettoforumright]

Argomenti: , , , ,