Obbligazioni in yen: Apple prepara bond a giugno

Apple lancerà bond in valuta giapponese per sfruttare al meglio i bassi tassi d’interesse sul mercato

di , pubblicato il
Apple lancerà bond in valuta giapponese per sfruttare al meglio i bassi tassi d’interesse sul mercato

Apple si appresta a collocare bond in yen. Dopo i successi dei precedenti collocamenti in dollari americani, franchi svizzeri ed euro, la multinazionale di Cupertino che produce e commercializza il noto Iphone, lancerà obbligazioni denominate in valuta giapponese.  È quanto hanno affermato alcune fonti a conoscenza dei fatti, aggiungendo che il colosso tecnologico statunitense collocherà 200 miliardi yen (1,6 miliardi di Usd) di bond e ne utilizzerà i proventi per remunerare gli azionisti e possibilmente espandere le operazioni in Giappone.

Apple collocherà i bond in Giappone perché i tassi sono bassi. I rendimenti dei bond giapponesi e i costi di emissione sono tra i più bassi al mondo (quasi un punto percentuale in meno che negli Stati Uniti) poiché la banca centrale mantiene i tassi di interesse bassi con il suo imponente programma di allentamento monetario. Il denaro raccolto sarà utilizzato per proseguire con il piano di buy back azionario di Apple. fumettoforumright]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,