OBBLIGAZIONI HIGH YIELD

Obbligazioni high yield: Valeant Pharmaceuticals rende il 9%

I conti trimestrali deludono gli investitori e le obbligazioni Valeant scendono di prezzo. Il bond in euro (XS1205619288) rende 8,45%

Condividi su
Seguici su
di Mirco Galbusera, publicato il
I conti trimestrali deludono gli investitori e le obbligazioni Valeant scendono di prezzo. Il bond in euro (XS1205619288) rende 8,45%

Valeant Pharmaceuticals ha riportato una perdita nel secondo trimestre e tagliato la guidance sui ricavi per il 2017. La multinazionale farmaceutica canadese ha registrato una perdita di 38 milioni di dollari (11 centesimi per azione), più bassa rispetto a quella di 302 milioni di dollari (88 centesimi per azione) dell’anno precedente.

 

L’Eps adjusted previsto per FactSet era 94 centesimi. I ricavi sono calati a 2,233 miliardi di dollari dai precedenti 2,42 miliardi, al di sopra delle stime di FactSet di 2,228 miliardi di dollari. Valeant ha inoltre tagliato la guidance sui ricavi per il 2017 in un range tra 8,70 a 8,90 miliardi di dollari rispetto al precedente 8,90-9,10 miliardi di dollari.

 

Obbligazioni Valeant Pharmaceuticals 4,50% 2023

 

Per effetto le azioni quotate alla borsa di Toronto e New York hanno perso il 18%, mentre i bond offrono rendimenti medi compresi fra il 7 e il 9%. Fra le varie obbligazioni quotate, quella in euro con scadenza 2023 e cedola a tasso fisso del 4,50% (Isin XS1205619288) prezza intorno a 82 per un rendimento del 8,45%  a scadenza. Rendimento che sale al 32% se si considera che l’obbligazione ha anche una call esercitabile a 102,25 a maggio 2018. Il bond, negoziabile per importi di 100.000 euro gode di rating speculative grade B- per Standard & Poor’s e B3 per Moody’s. Secondo gli analisti, l’alto livello di indebitamento abbinato al contenuto trend dei ricavi rende Valeant rischiosa dal punto di vista dell’investimento con un leverage che supera di 7,5 volte l’Ebitda. Fra i bond in dollari (USD), quello con scadenza 2022 e cedola 7,25%, prezza 94 e rende il 9% a scadenza. L’obbligazione (Isin USU9098VAJ18 ) è negoziabile per importi minimi di 2.000 USD.

 

 

A detta del Ceo di Valeant, Joseph Papa, la compagnia farmaceutica sta per affrontare un’inversione di rotta. Due aree chiave di business, quella per la cura degli occhi e quella gastrointestinale che sono responsabili di circa tre quarti delle vendite, “si stanno muovendo nella direzione giusta” secondo Papa. La compagnia sta cercando di potenziare la terza area chiave, che vende farmaci per la pelle. Dal momento che la compagnia non dovrà far fronte ad alcuna scadenza sul fronte del debito da qui al 2020, Valeant avrà del tempo per sistemare le cose, dice Joseph Papa. Valeant ha comunque un indebitamento residuo di 27 miliardi di dollari.

Condividi su
Seguici su
Argomenti: Obbligazioni High Yield

I commenti sono chiusi.