Nuovo bond Intesa Sanpaolo: durata, rendimento e caratteristiche

Intesa Sanpaolo ha lanciato una nuova emissione obbligazionaria destinata al mercato Usa e canadese

di Enzo Lecci, pubblicato il
Intesa Sanpaolo ha lanciato una nuova emissione obbligazionaria destinata al mercato Usa e canadese

Intesa Sanpaolo ha lanciato un nuovo bond senior per un totale di 1,25 miliardi di dollari Usa destinata esclusivamente ai mercati americano e canadese.

Si tratta di un bond a tasso fisso che sarà emesso a valere sul Programma U.S.$ Medium Term Notes di Intesa Sanpaolo e scadrà al termine di un periodo di 5 anni e due mesi. 

 

Obbligazioni senior Intesa Sanpaolo: le principali caratteristiche 

La cedola semestrale, pagabile in via posticipata il 15 gennaio ed il 15 luglio di ogni anno a partire dal 15 gennaio 2014 fino a scadenza, è pari a 3,875% per anno.

Il prezzo di riofferta è stato fissato in 99,981%.

Tenuto conto del prezzo di riofferta, il rendimento a scadenza è il 3,88% annuo e lo spread totale per l’investitore è pari al rendimento del titolo di Stato americano a 5 anni + 260 punti base per anno.

La data di scadenza del bond è prevista per il 19 gennaio 2019.

I tagli minimi dell’emissione obbligazionaria sono di U.S.$ 200 mila e U.S.$ 1.000 aggiuntivi.

La data di regolamento dell’emissione obbligazionaria è prevista per il 4 novembre 2013.

I capofila incaricati della distribuzione dei titoli sono Banca IMI, Citigroup, Goldman Sachs e JP Morgan Securities Inc..

I rating assegnati al debito a lungo termine senior di Intesa Sanpaolo sono: Baa2 da Moody’s, BBB da Standard & Poor’s, BBB+ da Fitch e A (low) da DBRS.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni bancarie, Intesa Sanpaolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.