Nuovo bond Cattolica Assicurazioni: durata, cedola e caratteristiche

Tutte le caratteristiche del nuovo prestito subordinato di Cattolica Assicurazioni

di , pubblicato il
Tutte le caratteristiche del nuovo prestito subordinato di Cattolica Assicurazioni

Cattolica Assicurazioni ha completato oggi un’emissione di un nuovo bond subordinato per un importo complessivo di € 100 milioni, rivolta ad investitori istituzionali.

L’operazione è finalizzata a mantenere il profilo patrimoniale e finanziario di Cattolica sugli abituali standard di solidità ed adeguatezza, anche in relazione alla prevista acquisizione di FATA Assicurazioni.

L’acquisizione di FATA Assicurazioni e le modalità per il suo finanziamento, in parte realizzato tramite l’emissione odierna, rientrano negli obiettivi di sviluppo del Gruppo volti ad un incremento significativo dei premi e della redditività consolidata.

Date le caratteristiche delle obbligazioni, IVASS ha autorizzato Cattolica all’inserimento del prestito subordinato tra gli elementi costitutivi del margine di solvibilità individuale e corretto; inoltre l’emissione possiede i requisiti di ammissibilità al capitale sia ai fini di Solvency II, che per le agenzie di rating.

L’emissione è stata accolta con favore e sottoscritta da primari investitori istituzionali italiani ed esteri. La qualità degli investitori coinvolti e l’ammontare collocato, confermano il successo dell’operazione, la prima emissione obbligazionaria della storia del Gruppo Cattolica.

In particolare i termini dell’emissione sono stati fissati come segue:

  • Emittente: Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.
  • Rating Emissione: BB+ (S&P)Importo: € 100 milioni
  • Data di lancio: 12 dicembre 2013
  • Data di regolamento: 17 dicembre 2013
  • Scadenza: 17 dicembre 2043P
  • Prima data di esercitabilità dell’opzione di rimborso anticipato: 17 dicembre 2023
  • Cedola: 7,25%Prima data di pagamento interessi: 17 dicembre 2014
  • Prezzo di emissione: 100%

L’emissione è stata realizzata con il supporto di Mediobanca e Société Générale, in qualità di “Joint Arrangers, Lead Managers and Bookrunners” e sarà quotata sulla borsa di Dublino (Irish Stock Exchange). Per il supporto legale la Società si è avvalsa dello studio Allen & Overy.

Argomenti: , ,