NN IP: punta a 1 miliardo di euro da gestione investimenti green bond

Nel corso degli ultimi anni il fondo NN (L) Euro Green Bond è stato il migliore in termini di performance tra i fondi obbligazionari verdi

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Nel corso degli ultimi anni il fondo NN (L) Euro Green Bond è stato il migliore in termini di performance tra i fondi obbligazionari verdi

Nel secondo trimestre del 2018, NN Investment Partners ha visto un aumento significativo nella sua gestione complessiva di investimenti in green bond. In totale, gli AuM sulle “obbligazioni verdi” sono passati dai 20 milioni di euro del 2016 ai circa 900 milioni di euro di luglio 2018 e dovrebbero crescere rapidamente fino a oltre 1 miliardo di euro. E’ quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dalla società.

In particolare, anche il suo fondo dedicato unicamente agli investimenti in green bond ha riportato una crescita notevole. Nel corso degli ultimi anni, infatti, il fondo NN (L) Euro Green Bond è stato il migliore in termini di performance tra i fondi Green Bond a livello globale ed è cresciuto fino a diventare il più grande al mondo in termini di dimensioni con ben 560 milioni di euro in gestione. Tale risultato, prosegue il comunicato, è stato ottenuto grazie alla crescita registrata a livello globale dal mercato dei green bond e alla sempre maggiore richiesta da parte degli investitori retail e istituzionali di investimenti sostenibili e in difesa dell’ambiente che non sacrificassero i rendimenti.

Dalla pubblicazione nel 2014 dei primi Principi dei Green Bond, il mercato relativo a questo segmento è cresciuto rapidamente. I green bond sono strumenti obbligazionari in cui i ricavi sono utilizzati per finanziare integralmente o in parte progetti nuovi e/o già esistenti, che presentano benefici evidenti per l’ambiente. Il mercato dei green bond è cresciuto di oltre 300 miliardi di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Green Bond