Monte dei Paschi di Siena a rischio bail in?

Tiro incrociato degli speculatori sulle banche italiane. Azioni a picco e rendimento dei bond sopra il 20%

di Mirco Galbusera, pubblicato il

Pioggia di vendite sui titoli azionari del comparto bancario e in particolare su quelli del Monte dei Paschi di Siena. Il titolo sta crollando (-15%) sui timori che l’istituto di Piazza Salimbeni potrebbe essere coinvolto nel nuovo processo di ristrutturazione bancaria entrato in vigore il 1 gennaio 2016 (bail in bancario). L’ultimo aumento di capitale da 5 miliardi dello scorso anno è evaporato nel giro di pochi mesi sotto il peso di una montagna di sofferenze che nessuno è in grado di quantificare con esattezza. Ulteriori iniezioni di liquidità, a questo punto, sarebbero impossibili visto anche il prezzo delle quotazioni delle azioni MPS. Gli investitori sono quindi corsi a vendere in massa nel timore che a risanare la banca potranno essere chiamati, da adesso in avanti, anche gli obbligazionisti e i correntisti sopra i 100.000 euro.  

Bond Monte dei Paschi rendono più del 20%

Ne è dimostrazione il fatto che i bond subordinati sono crollati di prezzo nelle ultime settimane. Il titolo Banca MPS a tasso variabile con scadenza fra un anno (XS0236480322) prezza infatti 72% del nominale sul TLX con un rendimento che supera il 35%. Stesso prezzo per il bond 5% 2018 (XS0503326083) il cui rendimento passa ormai il 20% con volumi di scambio elevati. Secondo gli esperti, tuttavia, non vi è un rischio particolare su Banca MPS, bensì sul comparto bancario italiano in generale che è bersagli di vendite.  Va infatti ricordato – precisano da una Sim milanese – che siamo in una fase politica cruciale visto che a momenti si prendera’ una decisione sulla Bad Bank e che a breve dovrebbe partire il consolidamento delle popolari. Questo non è casuale visto il violento scontro tra la Commissione Europea e il Governo italiano. Ovviamente, poi, la speculazione tende sempre a colpire il ventre molle del sistema che, in questo caso, sono banca MPS e Carige che non hanno ancora trovato un partner con cui convolare a nozze per rafforzarsi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Banca MPS, Obbligazioni subordinate

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.