Minibond col paracadute: Aero Sekur 5,75% 2019

E’ in sottoscrizione fino al 26 agosto il minibond triennale Aero Sekur. I soldi serviranno per l’espansione verso Russia e Far East

di Mirco Galbusera, pubblicato il
E’ in sottoscrizione fino al 26 agosto il minibond triennale Aero Sekur. I soldi serviranno per l’espansione verso Russia e Far East

Aero Sekur lancia il suo primo minibond per un valore di 5 milioni di euro. L’obbligazione della società italiana con sede ad Aprilia (LT) andrà quindi ad aggiungersi ai 188 minibond finora quotati presso Borsa italiana incrementando il valore complessivo delle emissioni fionora avvenute. Aero Sekur è specializzata nella produzione di paracadute e di prodotti in tessuti speciali e in gomma destinati ai più diversi ambiti dell’aerospazio e della difesa, ha deciso di finanziarsi sul mercato ricorrendo all’emissione di minibond destinati a investitori professionali. L’operazione di Aero Sekur contribuirà a finanziare il piano di investimenti triennale varato dal gruppo per un ammontare di 4,35 milioni. In particolare, Aero Sekur realizzerà programmi di ricerca e sviluppo per l’ingresso in nuovi mercati per i sistemi di sicurezza degli elicotteri, per il miglioramento dei prodotti di protezione balistica e per lo sviluppo nuovi prodotti per la protezione NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico e Radiologico).

Minibond Aero Sekur tasso fisso 5,75% 2019

Il bond Aero Sekur 2016-2019 senior avrà durata di tre anni e un rendimento del del 5,75%. Il periodo di collocamento andrà dal 25 luglio al 25 agosto, la cedola sarà distribuita su base semestrale, mentre la data di emissione e regolamento sarà il 26 agosto 2016. Advisor ed arranger dell’operazione dell’emissione è Banca Promos. L’obbligazione sarà quindi quotata sul segmento ExtraMOT di Borsa Italiana e negoziabile per importi minimi di 50.000 euro. Il rimborso avverrà alla pari in unica soluzione nel mesi di agosto 2019. L’obbligazione fa parte di un finanziamento a supporto di un ambizioso piano industriale triennale focalizzato sulla crescita e lo sviluppo di nuovi mercati (Russia, Far East). “Il nostro gruppo è in costante crescita, ha detto l’Amministratore Delegato di Aero Sekur, Marco Borghesi. Il piano industriale prevede un incremento delle vendite di circa l’8% nel triennio, per effetto dell’aumento dei volumi di consegna attesi nei settori della difesa ed airborne. Il ricorso al mercato dei capitali ci consentirà di accelerare il potenziamento e il consolidamento dei nostri programmi di espansione”.

Fatturato il crescita del 12% nel 2015 per Aero Sekur

Fondata nel 1968,  Aero Sekur ha avviato cinque anni fa un profondo processo di diversificazione, affiancando allo storico paracadute sofisticati prodotti e servizi evoluti destinati al mondo della difesa, dello spazio e dell’avionica. Cospicui gli investimenti in ricerca e sviluppo che hanno portato alla sigla di importanti commesse pluriennali con clienti del calibro di Leonardo, Northrop Grumman, Alenia e Iveco, alimentando un book di ordinativi per il prossimo triennio a oggi superiore ai 90 milioni di euro. Dal punto di vista finanziario, Aero Sekur ha realizzato nel 2015 ricavi per 36,6 milioni di euro, con un incremento del 12% rispetto all’anno precedente. Ai 18,5 milioni del fatturato del settore Aeronautica, si aggiungono i 15 del settore Difesa e i 3,1 milioni del settore Spazio. L’Ebitda infatti nel 2015 è di 3,4 milioni, pari a circa il 9% dei ricavi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Minibond, Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni High Yield

I commenti sono chiusi.