Minibond CAPI Group offre tassi d’interesse al 6%

La piccola obbligazione da 2 milioni di euro dell’azienda trentina sarà presto negoziabile su ExtraMOT Pro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
La piccola obbligazione da 2 milioni di euro dell’azienda trentina sarà presto negoziabile su ExtraMOT Pro

CAPI Group lancia un minibond da 2 milioni di euro. La piccola società trentina specializzata nella meccanica di precisione ha infatti raccolto nuovi fondi rivolgendosi a investitori non bancari qualificati emettendo al contempo obbligazioni high yield della durata di cinque anni. CAPI Group è un’azienda specializzata nella produzione di corone epicicloidali. All’interno del polo tecnologico CAPI Group è in grado di eseguire tutte le fasi del ciclo produttivo delle corone dentate. L’azienda ha siti produttivi anche all’estero, in Cina e in Slovacchia, e produce all’estero il 35% del fatturato, che nel 2013 è stato di 26,5 milioni di euro.   Obbligazioni CAPI Group 6% 2021   Con l’emissione del bond senior da 2 milioni, CAPI Group punta a incrementare ulteriormente il fatturato estero attraverso nuovi investimenti. Il progetto industriale di crescita di lungo periodo richiede infatti una nuova strategia finanziaria a medio e lungo periodo. Soldi che sono arrivati dal fondo Euregio Minibond di PensPlan Invest sgr che ha sottoscritto l’intero ammontare del minibond CAPI Group. Le obbligazioni offrono una cedola del 6% su base semestrale e avranno scadenza nel 2021. Il bond è di tipo senior unsecured, senza rating e sarà presto negoziabile sul segmento ExtraMOT di Borsa Italiana per importi minimi di 100.000 euro [fumettoforumright]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni High Yield, Obbligazioni societarie