Minibond Acerbis rende il 3,75% per cinque anni

L’obbligazione Acerbis Italia (IT0005324469) è stata collocata per 3 milioni di euro ed è negoziabile su ExtraMOT Pro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
L’obbligazione Acerbis Italia (IT0005324469) è stata collocata per 3 milioni di euro ed è negoziabile su ExtraMOT Pro

Un altro minibond. sbarca in borsa. Ha infatti preso formalmente il via alle negoziazioni sul mercato ExtraMOT Pro di Borsa Italiana anche il recente minibond lanciato da Acerbis Italia s.p.a., piccola società bergamasca attiva nel settore dei materiali palstici.

Dal 28 febbraio 2018 è quotato sul mercato regolamentato un piccolo prestito obbligazionario da soli 3 milioni di euro denominato “Acerbis Italia 3,75% 2018- 2023”. Il bond è di tipo  senior (codice ISIN IT0005324469), e’ stato sottoscritto da investitori istituzionali ed e’ finalizzato a sostenere la crescita del fatturato della società e l’ottimizzazione della struttura finanziaria. Il bond è negoziabile su ExtraMot Pro per tagli da 100.000 euro e staccherà la cedola su base semestrale pari al 3,75% annuo. Il rimborso è previsto in forma ammortizzata nella misura del 16,66% all’anno a aprire dal 2020 con estinzione totale del prestito il 28 febbraio 2023. L’obbligazione è callable e può essere richiamata dall’emittente prima della scadenza a 100.

 

Minibond Acerbis  3,75% febbraio 2023

 

Acerbis Italia S.p.A., family business nato ad Albino, in provincia di Bergamo nel 1973 dalla passione e dalla competenza di Franco Acerbis, è leader nella progettazione e nella realizzazione di componenti in plastica per motociclette e per applicazioni industriali e nel design e distribuzione di abbigliamento sportivo. Ha 2 impianti produttivi (Italia e Repubblica Ceca) e 4 sedi commerciali (Italia, Repubblica Ceca, UK e USA) che permettono la distribuzione di prodotti a marchio Acerbis in oltre 90 paesi nel mondo. Fra i principali clienti che la società annovera, ci sono: BMW, Ducati, KTM, Gruppo Piaggio, Dorna, DHL, Mediaset, e in ambito calcistico U.D. Las Palmas (Spagna), Heracles Almelo (Paesi Bassi), F.C. Lugano (Svizzera) e in Italia Brescia Calcio, Virtus Entella. Lo scorso anno, Acerbis ha realizzato ricavi per quasi 57 milioni di euro e un risultato netto positivo per 2,5 milioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Minibond