Minibond: 269 emissioni al 31 ottobre su Extramot Pro

borsa italiana ospita minibond per 13 miliardi di euro. Il tasso medio d'interesse è 5,2%. Al via primo fondo Pir Compliant

di Mirco Galbusera, pubblicato il
borsa italiana ospita minibond per 13 miliardi di euro. Il tasso medio d'interesse è 5,2%. Al via primo fondo Pir Compliant

Sono 269 al 31 ottobre le emissioni di minibond su Extramot Pro. E’ quanto emerge dal Barometro Minibond, Market Trends redatto da MinibondItaly.it e Epic Sim, dove si evidenzia che il controvalore è superiore a 13 miliardi.

Leggera diminuzione del tasso medio, mentre la più alta variazione si registra nel settore Construction e vienec onfermata maggiore quantità di emissioni nel Nord Italia.

L’identikit aggiornato del minibond sotto 50 milioni di euro è il seguente: Taglio medio 7,4 milioni, Scadenza media a 5,3 anni e tasso medio d’interesse al 5,25%. Sempre sul fronte dei minibond da segnalare che settimana scorsa il gruppo Arc ha lanciato un fondo Pir compliant a loro dedicato. Pmi credit fund, infatti, è il primo fondo alternativo di diritto lussemburghese, costituito come comparto di Sicav Sif, che investe prevalentemente in strumenti di debito, quotati e non, emessi da Pmi con nav settimanale, caratteristica che lo contraddistingue rispetto agli altri operatori di private debt. Pmi credit fund è un prodotto del gruppo Arc, per il quale Arc advisory svolge il ruolo di investment advisor. Grazie ai Pir le Pmi quotate a piazza Affari su tutti i segmenti di mercato (Star e Aim Italia compresi) sono state protagoniste di fortissimi rialzi negli ultimi mesi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Minibond

I commenti sono chiusi.