Mercato azionario europeo più promettente di quello dei bond

I grandi investitori acquistano azioni europee. Quelle USA sono troppo tirate, mentre il settore obbligazionario in Europa resta drogato dalla Bce

Ricevi Notizie su Macroeconomia.
Condividi su:
Ricevi sul MobileLoading
Mirco Galbusera

bond

Meglio investire in bond o in azioni? Come rimodulare i propri portafogli alla luce delle recenti decisioni di Bce e Fed riguardo alle prospettive di crescita economica e di inflazione?  A queste domande hanno risponde Thomas de Saint-Seine, CEO and Head of Equities, RAM AI.

 

Le prospettive per l’azionario europeo continuano al momento a essere positive con un outlook basato su tre fattori. In primo luogo, ci sono stati miglioramenti macro nei mercati del Vecchio Continente, a indicare che gli utili per azione (EPS) dovrebbero essere in linea, o superiori, alle attese. Allo stesso tempo, gli indici PMI rimangono solidi. In secondo luogo, il quadro politico è diventato più rassicurante per gli investitori, soprattutto dopo le elezioni francesi e olandesi, e le elezioni locali in Germania. Terzo, gli investitori si stanno concentrando sui fondamentali, creando un contesto favorevole per gli stock picker e indicando che l’azionario europeo dovrebbe continuare a sovraperformare.

Fine 1° parte. Vai a pagina 2

Commenta la notizia



SULLO STESSO TEMA