Mercato azionario europeo più promettente di quello dei bond

I grandi investitori acquistano azioni europee. Quelle USA sono troppo tirate, mentre il settore obbligazionario in Europa resta drogato dalla Bce

Condividi su
Seguici su
Mirco Galbusera

bond

Meglio investire in bond o in azioni? Come rimodulare i propri portafogli alla luce delle recenti decisioni di Bce e Fed riguardo alle prospettive di crescita economica e di inflazione?  A queste domande hanno risponde Thomas de Saint-Seine, CEO and Head of Equities, RAM AI.

 

Le prospettive per l’azionario europeo continuano al momento a essere positive con un outlook basato su tre fattori. In primo luogo, ci sono stati miglioramenti macro nei mercati del Vecchio Continente, a indicare che gli utili per azione (EPS) dovrebbero essere in linea, o superiori, alle attese. Allo stesso tempo, gli indici PMI rimangono solidi. In secondo luogo, il quadro politico è diventato più rassicurante per gli investitori, soprattutto dopo le elezioni francesi e olandesi, e le elezioni locali in Germania. Terzo, gli investitori si stanno concentrando sui fondamentali, creando un contesto favorevole per gli stock picker e indicando che l’azionario europeo dovrebbe continuare a sovraperformare.

Seguici su Facebook

Condividi su
Seguici su
Fine 1° parte. Vai a pagina 2
Argomenti:   Macroeconomia

Commenta la notizia

SULLO STESSO TEMA