Le obbligazioni non sono più di moda tra gli italiani

Secondo una recente indagine Intesa Sanpaolo e del Centro Einaudi, gli italiani preferiscono sempre più il risparmio gestito

di Enzo Lecci, pubblicato il
Secondo una recente indagine Intesa Sanpaolo e del Centro Einaudi, gli italiani preferiscono sempre più il risparmio gestito

La luna di miele tra le obbligazioni e gli italiani è finita. Secondo una recente indagine realizzata da Intesa Sanpaolo e dal Centro Einaudi, gli italiani preferiscono affidare i loro soldi al risparmio gestito e alla obbligazioni. Tale tendenza, affermano i curatori, sarebbe emersa in modo molto chiaro nel corso dell’ultimo anno. Sono gli stessi numeri percentuali a parlare in modo chiaro. Secondo l’indagine ben il 21,4% degli intervistati ha scelto il risparmio gestito come formula di investimento. La percentuale degli italiani che invece preferiscono le obbligazioni si ferma al 19,1%. Se consideriamo che fino allo scorso anno proprio i bond erano stati l’attività finanziaria più acquistata dagli italiani, possiamo affermare di essere dinanzi alla fine di un ciclo. Addio obbligazioni quindi?

Staremo a vedere nei prossimi anni. Scendendo più nel dettaglio della tendenza emersa dall’indagine di Intesa Sanpaolo e Centro Einaudi, va messo in evidenza che nel 2018 il 21,4% del campione ha dichiarato il possesso di almeno una forma di risparmio gestito negli ultimi cinque anni. Più nel dettagli gli italiani sottoscrittori di fondi comuni sono risultati il 10,9% contro il 7,2% del 2015, quelli sottoscrittori di Etf sono risultati il 7,3% contro il 2,3% nel 2015 e, per finire, quelli sottoscrittori si polizze unit linked sono stati il 2,8%, percentuale che si confronta con il 2% nel 2015.

L’indagine di Intesa Sanpaolo ha il merito anche di fare un quadro completo del risparmio in Italia. Secondo i risultati, il numero di famiglie in grado di risparmiare sarebbe salito ad oltre il 47% contro il 43,4% del 2017.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Macroeconomia