'IVS, al via bond in euro fino a 260 milioni-

IVS, al via bond in euro fino a 260 milioni

I soldi raccolti serviranno a rimborsare anticipatamente bond in scadenza nel 2020 (XS0911441409)

di , pubblicato il
I soldi raccolti serviranno a rimborsare anticipatamente bond in scadenza nel 2020 (XS0911441409)

Il consiglio di amministrazione di Ivs, societa’ attiva nelle gestione di distributori automatici, ha approvato l’emissione per un ammontare complessivo fino a 240 milioni di euro di obbligazioni a tasso fisso senior unsecured. Le obbligazioni, recita una nota, saranno offerte tra inizio e metà novembre attraverso la piattaforma MOT di Borsa Italiana a investitori qualificati e al pubblico in Lussemburgo e in Italia. Il CdA ha deciso che le obbligazioni avranno un interesse a tasso fisso, non superiore al 4,5%, pagabile annualmente in via posticipata e saranno rimborsate alla scadenza del settimo anno dall’emissione. La Società intende utilizzare i proventi netti dell’offerta, insieme a linee di credito e cassa disponibili, per riacquistare, rimborsare o far rimborsare, obbligazioni senior secured in circolazione per un valore nominale di 250 milioni al 7,125% per un ammontare pari a non meno di 200 milioni. Dette obbligazioni (XS0911441409) erano state emesse a marzo 2013 e hanno scadenza 2020 e prezzano al momento 105. Per Banca Imi la notizia “e’ positiva” e dovrebbe consentire di avere un risparmio sugli interessi, al netto delle tasse, di circa 4,5 milioni di euro, “ovvero un possibile impatto positivo del 33% sulle nostre stime di utile netto 2016”.

Argomenti: , , ,