Italgas: SocGen e BnpP in riapertura bond per 200 mln

Italgas riapre la raccolta ordini del bond senior non garantito con scadenza al 18 gennaio 2029

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Italgas riapre la raccolta ordini del bond senior non garantito con scadenza al 18 gennaio 2029

Per conto di Italgas, un consorzio di banche composto da BnpParibas e Societe Generale sta seguendo la riapertura di un bond senior non garantito con scadenza al 18 gennaio 2029, operazione attraverso cui punta a raccogliere ulteriori 200 milioni, dopo i 0,5 miliardi già collocati nel settembre scorso.

All’apertura dei libri ordini, le prime indicazioni di rendimento erano nell’area intorno a 70 punti base sul Midswap che si sono via via ridotte attorno a 60 pb. In funzione della richiesta elevata, fin qui intorno a 700 milioni di euro, la size dell’emissione è stata raddoppiata rispetto ai 100 milioni inizialmente pianificati dall’azienda.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni Italgas

I commenti sono chiusi.