Investire in Norvegia: obbligazioni BEI in corone norvegesi

Le obbligazioni BEI 1% 2021 in corone norvegesi (XS1394753484) sono negoziabili da oggi anche su Borsa Italiana. Tutti i dettagli

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni BEI 1% 2021 in corone norvegesi (XS1394753484) sono negoziabili da oggi anche su Borsa Italiana. Tutti i dettagli

Sono in negoziazione da oggi sul segmento Euro MOT di Borsa Italiana nuove obbligazioni della Banca Europea degli Investimenti (BEI). Si tratta di un bond bancario di tipo senior in corone norvegesi (NOK) con cedola fissa annuale, collocato anche sulla borsa del Lussemburgo, adatto per gli amanti degli investimenti in valuta. Come noto, la corona norbegese è una delle poche valute scandinave che negli ultimi 12 mesi ha retto bene alla volatilità che si è scatenata sul mercato dei cambi, mantenendo le quotazioni nei confronti dell’euro nella fascia di oscillazione compresa fra 8,8 e 9,6. Merito del quantitative easing della BCE che ha spinto anche altre banche centrali del nord Europa a intervenire sui tassi e ad acquistare titoli di stato. Oltre al fatto che la corona norbegese è sempre stata considerata una valuta rifugio.

 

Obbligazioni BEI 1% 2021 negoziabili per tagli da 10.000 Nok

 

Come noto le obbligazioni della BEI sono fra le più sicure nel panorama obbligazionario godendo dei massimi giudizi da parte delle agenzie internazionali di rating (AAA).  I rendimenti non sono certo entusiasmanti, tuttavia si possono ottenere risultati più incoraggianti qualora la corona norvegese dovesse rafforzarsi in futuro sul mercato dei cambi. I bond BEI 1% 2021 (codice ISIN XS1394753484) sono negoziabili per tagli da 100.000 Nok, offrono una cedola annuale a tasso fisso del 1% il 25 maggio e verranno rimborsati in unica soluzione a scadenza nel 2021. Sono ideali in un’ottica di diversificazione dei propri investimenti e in chiave difensiva di fronte alle turbolenze dei mercati. Lanciate sul mercato dei capitale lo scorso mese di maggio e quotate presso la borsa del Lussemburgo, le obbligazioni BEI sono trattabili dal 7 giugno anche sul segmento Euro MOT di Borsa Italiana con taglio minimo pari a 10.000 Nok, circa 1.090 euro. Al momento il prezzo si aggira intorno a 99,50 per un rendimento a scadenza del 1,1% circa.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Bond in corone norvegesi, Obbligazioni sovranazionali, Ratings

I commenti sono chiusi.