Intesa Sanpaolo prezza bond da 1,5 miliardi di euro

La nuova obbligazione bancaria senior offrirà un rendimento di 75 bp sopra il tasso midswap. Tutti i dettagli del titolo

di , pubblicato il
La nuova obbligazione bancaria senior offrirà un rendimento di 75 bp sopra il tasso midswap. Tutti i dettagli del titolo

Intesa Sanpaolo ha collocato sul mercato del debito bond senior a sette anni per 1,5 miliardi di euro a fronte di una domanda che ha raggiunto quota 5,6 miliardi. Considerata la forte richiesta di obbligazioni da parte degli investitori istituzionali, il titolo è stato prezzato a 99,639 per un rendimento che si è attestato a 75 bp sopra il tasso midswap, contro le indicazioni iniziali di 85-90 punti base fornite in mattinata. Più nel dettaglio, la nuova obbligazione senior Intesa Sanpaolo (XS1197351577) offrirà una cedola annuale del 1,125% pagabile il 4 marzo di ogni anno per un rendimento lordo del 1,179%.

  L’operazione e’ stata gestita in qualita’ di joint bookrunner da Banca Imi, Bnp Paribas, Hsbc, Morgan Stanley e Ubs. Le obbligazioni saranno presto collocate presso la borsa del Lussemburgo e saranno negoziabili per importi minimi di 100.000 euro.  l’emissione di Intesa Sanpaolo rientra nel programma EMTN deliberato dal Cda della banca. Le obbligazioni avranno rating BBB- per S&P, BBB+ per Fitch e Baa2 per Moody’s.  L’ultimo senior bond, da 1,25 miliardi e scadenza 5 anni, piazzato dall’istituto è datato 8 gennaio e il prezzo era stato fissato a 90 punti base sopra il tasso midswap

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,