Iccrea: colloca bond senior da 400 milioni

Il bond Iccrea Banca a tasso variabile 2021 è stato prezzato a 99,7 con un rendimento di Euribor 3 mesi + 110 bps

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Il bond Iccrea Banca a tasso variabile 2021 è stato prezzato a 99,7 con un rendimento di Euribor 3 mesi + 110 bps

Sono passati poco più di 3 mesi dall’ultimo collocamento (obbligazione senior da 600 milioni, nell’ottobre scorso), e Iccrea Banca è tornata nuovamente sul mercato con un nuovo bond senior da 400 milioni di euro.

Nell’ambito del programma Emtn da 3 miliardi di euro, informa una nota, Iccrea Banca ha infatti collocato un bond a tasso variabile e di durata triennale, destinato agli investitori istituzionali del mercato domestico e internazionale. Il collocamento, effettuato per la prima volta nel formato “Club Deal”, ha visto Morgan Stanley nel ruolo di Sole Lead Manager, ed è stato prezzato ad un re-offer pari a 99,7, con un rendimento di Euribor 3 mesi + 110 bps (rispetto a un IPT iniziale pari a Euribor 3 mesi + 120/125 bps).

L’importo del collocamento, inizialmente previsto in 300 milioni di euro, è stata innalzato a 400 milioni a seguito del forte interesse dimostrato dagli investitori per l’operazione. In termini geografici, il 68% è stato distribuito in Italia. La componente estera, pari al 32%, ha visto una partecipazione del 12% in Benelux, del 9% in Uk, del 5% in Svizzera e Austria, del 4% in Spagna e del 2% in altri Paesi. In termini di tipologia di investitori – conclude la nota – il 45% è stato sottoscritto da Asset Managers, il 41% da Banche, il restante 14% da Assicurazioni e altri intermediari.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti