Guala Closures: lancia bond da 450 mln

I proventi netti derivanti dall'offerta dei bond Guala CLosures saranno utilizzati per rifinanziare debiti esistenti

di Mirco Galbusera, pubblicato il
I proventi netti derivanti dall'offerta dei bond Guala CLosures saranno utilizzati per rifinanziare debiti esistenti

Guala Closures lancia un prestito obbligazionario a tasso variabile con scadenza nel 2024 (“floating rate senior secured notes”) per un importo complessivo di 450 milioni di euro. I proventi netti derivanti dall’offerta dei bond, informa una nota, laddove dovesse essere integralmente sottoscritta, saranno utilizzati, insieme ad alcune risorse della società, per ripagare il finanziamento di tipo bridge di 450 milioni che è stato concesso nell’ambito della business combination con Space4.

Successivamente all’emissione, le Obbligazioni saranno quotate presso uno o più mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione in Italia e/o nell’Unione europea. Nel contesto dell’offerta ha predisposto alcuni dati finanziari pro-forma abbreviati consolidati al 30 giugno 2018 e per il periodo degli ultimi dodici mesi chiuso in tale data. I Dati Finanziari Pro-Forma Non Revisionati includono un risultato operatico pro-forma al 30/6/18 di 63,3 mil; un Margine operativo lordo pro-forma di 97,6 mln; un Ebitda adjusted pro-forma di 109,9 mln e un indebitamento finanziario netto pro-forma a 441,6 mln.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti