Green bond Snam per finanziare lo sviluppo sostenibile: ecco l’idea

Snam punta ad emettere bond verdi entro la fine dell'anno ma il termine non è comunque "stringente"

di Enzo Lecci, pubblicato il
Snam punta ad emettere bond verdi entro la fine dell'anno ma il termine non è comunque

Ci sono anche i green bond nel programma di medio termine di Snam. La società italiana punta ad investire 500 milioni di euro in progetti sostenibili. Proprio tali progetti potrebbero essere finanziati mediante l’emissione di green bond o green loan entro quest’anno (data indicativa). Ad aprire la porta alla possibilità di emettere le obbligazioni green per finanziare gli investimenti sostenibili è stato l’amministratore delegato del gruppo di San Donato, Marco Alverà, in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Sole 24 Ore. Nel corso dell’intervista il manager ha anche affermato che l’obiettivo è quello di raggiungere una produzione nazionale di 8 miliardi di metri cubi di gas rinnovabile entro il 2030, grazie anche alle operazioni che Snam ha già intrapreso per sviluppare una filiera italiana.

La possibile scelta di emettere green bond non è dettata solo da motivi economici considerando che Snam dispone già di “un portafoglio di bond a condizioni molto vantaggiose” e per questo motivo il termine dell’anno 2018 come periodo entro il quale procedere con l’emissione non va inteso in modo “stringente”.

Oltre a fare riferimento ai green bond, nel corso dell’intervista Alverà ha anche risposto ad una domanda sulla mobilità sostenibile. A tal riguardo il manager ha affermato che Snam è presente “nel gas naturale compresso” ma ha anche “fatto un accordo con Ge sulla microliquefazione, per contribuire a portare gli attuali mille camion a Lng (gas naturale liquefatto) del nostro paese a 15mila” e ha anche “raggiunto un’intesa per acquisire il brand di compressori Cubogas”. Più in generale – ha concluso il manager – “il nostro obiettivo è aiutare l’Italia ad arrivare a 3-4 milioni di auto a metano e biometano dall’attuale milione”.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Green Bond, Obbligazioni SNAM