Fs: punta a emissione green bond per 500 milioni di euro

L'obbligazione FS è riservata a investitori istituzionali, avrà una durata di sei anni con maturità prevista al 7 dicembre 2023

di Mirco Galbusera, pubblicato il
L'obbligazione FS è riservata a investitori istituzionali, avrà una durata di sei anni con maturità prevista al 7 dicembre 2023

Un consorzio di istituti di credito composto da Barclays, Deutsche Bank, Credit Agricole Cib, Banca Imi, Goldman Sachs, JpMorgan, Societe Generale Cib e Hsbc sta collocando per conto delle Ferrovie dello Stato (BBB S&P e Fitch) un green bond senior non garantito, con una size prevista di 500 milioni di euro.

L’obbligazione FS, secondo quanto si apprende, è riservata a investitori istituzionali, avrà una durata di sei anni con maturità prevista al 7 dicembre 2023 a fronte di un regolamento atteso per il prossimo 7 dicembre. Darà diritto a percepire una cedola annuale fissa. Il taglio minimo è di 100.000 euro. Le prime indicazioni di prezzo sono nell’area compresa tra 60 e 65 punti base sul Midswap. Una volta emessa, la nuova carta verrà quotata sul listino irlandese.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni FS