FS lancia bond a 12 anni da 200 milioni di euro

La nuova obbligazione FS è a tasso variabile con indicizzazione al Euribor a sei mesi

di Mirco Galbusera, pubblicato il
La nuova obbligazione FS è a tasso variabile con indicizzazione al Euribor a sei mesi

Attraverso un private placement, il gruppo Fs ha collocato un nuovo bond da 200 milioni di euro a tasso variabile, con durata di 12 anni. La nuova carta, si legge in una nota, verrà quotata al listino irlandese ed è indicizzata al tasso Euribor a sei mesi maggiorato di uno spread di 98,2 punti base. L’emissione è avvenuta alla pari, il che implica un pricing inferiore a quello dei btp equivalenti.

L’operazione è stata curata da Unicredit Bank che ha agito come sole bookrunner. L’emissione ha un rating atteso a BBB sia da Fitch sia da S&P e quanto raccolto verrà utilizzato per coprire i fabbisogni di gruppo. Con queste obbligazioni sale così a 3,95 miliardi l’ammontare complessivo emesso dalle Fs a valere sul proprio programma Emtn.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni FS