Francia e Spagna collocano nuovi bond: rendimenti sempre più giù

I tassi titoli di stato di Francia e Spagna sono scesi ulteriormente sul tratto breve della curva. Buona la domanda degli investitori

di Mirco Galbusera, pubblicato il
I tassi titoli di stato di Francia e Spagna sono scesi ulteriormente sul tratto breve della curva. Buona la domanda degli investitori

Il Ministero del Tesoro della Francia ha collocato 6 miliardi di euro di Oat a 3 e 5 anni, cioe’ l’ammontare massimo in offerta, compreso tra 5 e 6 miliardi. In entrambi i casi, il rendimento medio e’ sceso ulteriormente in territorio negativo. Si tratta di linee preesistenti che sono state riaperte. Nel dettaglio, l’Oat a 3 anni è stato prezzato con un rendimento negativo del 0,55% (-0,48% in precedenza), mentre l’Oat a 5 anni è stato prezzato con un rendimento negativo del 0,37% (-0,33% in precedenza). Il rapporto di copertura ha superato per entrambe le emissioni il 2,62%, il che significa che vi è stata un’ottima risposta da parte degli investitori.

La Spagna ha collocato 3,88 miliardi di Bonos a varie scadenze

A Madrid, invece, Il Ministero del Tesoro della Spagna ha collocato 3,882 miliardi di euro di Bonos a 5, 10 e 14 anni. L’ammontare collocato si trova quindi nella parte alta della forchetta prevista tra 3 e 4 miliardi. Il costo di finanziamento si e’ spinto leggermente al ribasso per i titoli con scadenza nel 2021 e 2030, mentre e’ salito per i titoli decennali. Si tratta, in tutti e tre i casi, di linee preesistenti che sono state riaperte. Nel dettaglio, Il Bono a 5 anni è stato prezzato con un rendimento positivo del 0,153% (0,168% in precedenza), il Bono a 10 anni è stato prezzato con un rendimento positivo del 1,125% (1,095% in precedenza), mentre il Bono a 14anni è stato prezzato con un rendimento positivo del 1,44% (1,52% in precedenza). Il rapporto di copertura medio è stato inferiore al 2% ma comunque molto buono rispetto alle aste precedenti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Bond Francia, Bond Spagna

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.