Fondi: Ubp lancia comparto su bond sostenibili di Paesi emergenti

Il fondo investe in 50 emittenti di 20 paesi. Oltre che in Italia, il nuovo fondo è disponibile anche per gli investitori di altri paesi europei

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Il fondo investe in 50 emittenti di 20 paesi. Oltre che in Italia, il nuovo fondo è disponibile anche per gli investitori di altri paesi europei

Union Bancaire Privee ha ampliato la gamma di prodotti sul debito dei mercati emergenti lanciando il fondo EM Sustainable High Grade Corporate Bond. Il comparto della sicav Ubam, spiega una nota, punta a selezionare emittenti in grado di restituire risultati migliori dei loro peer in questioni ambientali, sociali e di governance. Attraverso un processo di screening, verranno via via escluse le società appartenenti a settori con un impatto negativo in termini di sostenibilità. Il portafoglio comprende circa 50 emittenti di quasi 20 Paesi.

Nel processo di selezione, la società elvetica sarà affiancata dagli esperti di Msci Esg Research, che effettueranno uno screening quantitativo e qualitativo e aiuteranno così Ubp a investire nel debito corporate investment grade di società dei mercati emergenti con elevati rating esg. Oltre che in Italia, il nuovo fondo è disponibile anche per gli investitori in Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Uk, Singapore, Spagna, Svezia e Svizzera.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti