Finmeccanica riacquista bond per 450 milioni di euro

Le obbligazioni saranno ritirate dalla società dietro corrispettivo in denaro. Tutti i dettagli dell’operazione

di , pubblicato il
Le obbligazioni saranno ritirate dalla società dietro corrispettivo in denaro. Tutti i dettagli dell’operazione

Si è concluso il periodo di offerta di riacquisto di obbligazioni Finmeccanica per massimo 450 milioni di euro. L’azienda controllata dallo Stato ha, infatti, accettato un ammontare nominale complessivo di titoli pari a 449.999.114 euro. Finmeccanica – si legge in una nota – ha accolto con grande soddisfazione il risultato positivo delle offerte, che consentira’ una riduzione dell’indebitamento lordo di gruppo di circa 450 milioni di euro e, conseguentemente, una riduzione degli oneri finanziari negli anni a venire.

Tali risultati confermano l’impegno di Finmeccanica nel raggiungimento degli obiettivi finanziari previsti dal Piano Industriale, rafforzando la struttura del capitale attraverso l’utilizzo efficiente e mirato delle risorse finanziarie disponibili.   Bnp Paribas, Citigroup Global Markets Limited, Hsbc Bank e Societe’ Generale agiscono in qualita’ di Global Coordinators delle offerte mentre Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, S.A., Banco Santander S.A., Commerzbank Aktiengesellschaft, Merrill Lynch International, Mitsubishi Ufj Securities International e The Royal Bank of Scotland, unitamente ai Global Coordinators, agiscono in qualita’ di Dealer Managers delle offerte e Lucid Issuer Services Limited agisce in qualita’ di Tender Agent. Finmeccanica buy back [fumettoforumright]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,