FinecoBank emette bond perpetuo: sottoscrive Unicredit

Unicredit sottoscrive 200 milioni di bond At1 di FinecoBank. Il titolo subordinato offre una cedola del 4,82% per i primi 5 anni

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Unicredit sottoscrive 200 milioni di bond At1 di FinecoBank. Il titolo subordinato offre una cedola del 4,82% per i primi 5 anni

Il Cda di FinecoBank ha autorizzato l’emissione di un bond Additional Tier 1 perpetuo Non Callable fino a giugno 2023 (5,5 anni). L’emissione, si legge in una nota, è stata sottoscritta per l’intero ammontare di 200 milioni di euro da Unicredit. La cedola per i primi 5,5 anni è stata fissata al 4,82%. La decisione di procedere con un bond è legata alle attuali condizioni di mercato giudicate favorevoli e ai conseguenti livelli di spread vantaggiosi. Con l’emissione dell’At1, l’istituto guidato da Alessandro Foti rafforza la diversificazione del portafoglio investimenti.

La scelta di procedere a una emissione infragruppo, spiega ancora la nota, presenta diversi vantaggi, tra i quali risparmi effettivi di costo relativi al Consorzio di collocamento e riduzione dei tempi necessari per emettere e non perdere il momentum favorevole sul mercato, massimizzando pertanto i benefici dell’operazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti

I commenti sono chiusi.