Enertronica: concluso collocamento bond convertibile 2017-2022

Le nuove obbligazioni convertibili Enetronica sono state emesse in sostituzione di altri bond. Tutti i dettagli

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le nuove obbligazioni convertibili Enetronica sono state emesse in sostituzione di altri bond. Tutti i dettagli

Enertronica, società operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, ha concluso il collocamento del prestito obbligazionario convertibile denominato “Prestito Obbligazionario Convertibile 2017-2022“.

 

In una nota si legge che nell’ambito dell’operazione sono state sottoscritte 1.923 obbligazioni convertibili Enertronica, per un importo complessivo pari a 10.384.200 euro di cui 428 obbligazioni convertibili sottoscritte mediante presentazione in conversione, per pari valore, delle obbligazioni “Enertronica 5% 2016-2018” emesse dalla Società e ammesse alle negoziazioni sul Segmento Professionale del Mercato ExtraMOT, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. In seguito alla data di emissione del Poc, risulteranno in circolazione 1057 obbligazioni “Enertronica 5% 2016 – 2018”, per un valore complessivo pari a 5.707.800 euro.

 

Obbligazioni convertibili Enertronica 2017-2022

La società ha, inoltre, presentato in data 6 ottobre domanda di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia delle obbligazioni convertibili. L’ammissione da parte di Borsa Italiana è prevista per martedì 11 ottobre 2017, mentre il primo giorno di quotazione (che coincide con la data di godimento e la consegna dei titoli agli investitori) è prevista per giovedì 13 ottobre 2017. Enertronica è stata assistita da Banca Finnat Euramerica in qualità di Responsabile del Collocamento, e da Envent Capital Markets in qualità di arranger e collocatore. Advance Sim ha agito quale Financial Advisor mentre l’assistenza legale è stata affidata allo studio Nctm.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni convertibili

I commenti sono chiusi.