Enel: scommette su green bond con altri 8 big

Enel e altre otto grandi utility hanno sottoscritto un accordo per sostenere la diffusione delle emissioni di green bond,

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Enel e altre otto grandi utility hanno sottoscritto un accordo per sostenere la diffusione delle emissioni di green bond,

Enel e altre otto grandi utility hanno sottoscritto un accordo per sostenere la diffusione delle emissioni di green bond, titoli verdi. L’accordo è stato siglato in occasione del Paris 2017 Climate Finance Day, in cui il gruppo italiano, assieme ad altri otto dei maggiori emittenti industriali di green bond (Edf, Engie , Iberdrola, Icade, Paprec, Sncf Rèseau, Sse e TenneT), hanno annunciato pubblicamente il proprio impegno a sviluppare ulteriormente il mercato dei titoli verdi, uno dei pilastri della finanza sostenibile.

Le aziende, scrive MF, che hanno aderito all’iniziativa hanno espresso il proprio impegno nei confronti del mercato dei green bond definendolo parte integrante della loro strategia industriale e di finanziamento. Inoltre, hanno informato, si impegneranno a restare su tale mercato nel lungo termine e a porre i green bond al centro delle loro linee di business, oltre ad implementare rigorose procedure di reporting nei confronti degli investitori.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Green Bond