Egitto: Fitch alza outlook, il governo emette nuovi bond

Nuovi bond Egitto sul mercato, in arrivo anche emissioni in euro. Fitch alza outlook assegnando rating "B+"

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Nuovi bond Egitto sul mercato, in arrivo anche emissioni in euro. Fitch alza outlook assegnando rating

L’ Egitto torna con successo ad emettere bond governativi. Il governo ha infatti collocato nuovi titoli di stato a varie scadenze per 4 miliardi di dollari, riservando l’offerta a investitori istituzionali. Ma la cosa più importante è che il Paese si appresta a sbarcare anche sul mercato dei capitali europeo preparando una prossima emissione in euro che vedrà la luce probabilmente in aprile. Lo riferisce Bloomberg dopo analizzando il contesto economico del Egitto che è migliorato sensibilmente negli ultimi anni. Anche le riserve della Banca centrale sono aumentate lo scorso anno attestandosi a 38 miliardi di dollari e le agenzie di rating stanno cominciando ad apprezzare il merito creditizio di El Cairo.

 

I nuovi bond Egitto:

 

EGITTO 2028 6.588% XS1775618439

EGITTO 2048 7.903% XS1775617464

EGITTO 2023 5.577% XS1775617209

 

Fitch rivede in positivo out look Egitto

 

L’agenzia di rating Fitch ha corretto in positivo le previsioni sulle obbligazioni a lunga scadenza emesse dall’Egitto in valuta straniera. Come riporta la stessa agenzia sul suo sito internet, il rating dell’Egitto è ora di categoria B+, salendo da “stabile” a “positivo”. Secondo Fitch, il miglioramento delle previsioni è dovuto, in particolare, ai progressi significativi del programma di riforme adottato dal governo egiziano nel 2017 nel quadro del prestito di 12 miliardi di dollari erogato dal Fondo monetario internazionale nel 2016. “Il consolidamento del bilancio va avanti, ma richiederà un impegno di diversi anni per invertire la crescita del rapporto tra debito e prodotto interno lordo (Pil) osservata dalla rivolta della primavera araba”, afferma Fitch. Inoltre, sostiene l’agenzia di rating, la svalutazione della sterlina attuata dalla Banca centrale egiziana si è rivelata “una svolta per l’economia e le finanze dell’Egitto e la stabilità macroeconomica ha iniziato a migliorare dopo il picco registrato dall’inflazione”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bond Egitto