Corporate bond: obbligazioni junk VS titoli investment grade

Sono tre i motivi per i quali il debito high-yield e spazzatura presenta valutazioni elevate mentre i bond investment grade non decollano

di Enzo Lecci, pubblicato il
Sono tre i motivi per i quali il debito high-yield e spazzatura presenta valutazioni elevate mentre i bond investment grade non decollano

Un segnale interessante arriva dal mercato dei corporate bond. Le obbligazioni societarie giudicate di livello junk ossia spazzatura stanno registrando rendimenti più alti dei titoli omologhi di alta qualità investment grade. Tutto questo sta avvenendo nonostante il forte aumento della volatilità. In un contesto generale che vede i mercati provare a tornare, fino ad oggi invano, a scambiare sui massimi di tutti i tempi toccati a inizio febbraio, le attese erano tutte per uno spostamento degli investitori verso i bond emessi da tutte quelle società investment grade ossia dalla società che si presentano finanziariamente più solide. Ebbene tutto questo non è avvenuto. Il fondo ETF iShares iBoxx $ Investment Grade sui Bond è in calo del 5,8% nel 2018 mentre l’ETF iShares iBoxx $ High Yield dei Corporate Bond ha registrato un ribasso dell’1,9% dall’inzio dell’anno. Si tratta di due indicazioni  molto eloquenti.

Gli andamenti dei bond livello junk e delle obbligazioni emesse da società che possono vantare l’investment grade confermano il fatto che nel mercato dei corporate bond sembra essere avvenuta una vera e propria inversione di ruoli. Nel dettaglio i bond investment grade sono in affanno mentre i bond high-yield e spazzatura registrano valutazioni più elevate. Ma perchè sta avvenendo tutto questo? Quali sono le ragioni alla base di questo andamento? Secondo gli investitori non c’è un solo motivo a spiegare tutto questo ma bensì una serie di fattori. Tra gli elementi più impattanti ci sono gli squilibri provocati dalla guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina e tra gli Sttai Uniti e l’Eurozona. Altro fattore che ha un impatto non indifferente in questo trend è la politica più aggressiva che la Federal Reserve ha messo in capo. Per finire va anche citato un terzo elemento più interno ossia la corsa ad emettere Bond high-grade da parte di numerose società. Si è imposta la tendenza ad emettere questo tipo di obbligazioni per sostenere le operazioni di M&A.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ETF, Obbligazioni societarie