Conversione bond subordinati Banca Carige: tutti i dettagli

Tutti i dettagli dell'offerta di scambio sui bond subordinati Banca Carige. C'è tempo fino al 11 ottobre per aderire

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Tutti i dettagli dell'offerta di scambio sui bond subordinati Banca Carige. C'è tempo fino al 11 ottobre per aderire

BancaCarige ha reso noto l’elenco delle serie di bond su cui e’ stata lanciata l’operazione di liability management exercise (Lme) di cui si è ampiamente parlato nei giorni scorsi. I titoli obbligazionari oggetti dell’operazione, spiega una nota, sono:

“100.000.000 euro Tier 2 Subordinated Fixed/Floating Rate Notes due 19 June 2018”;

“50.000.000 euro Tier 2 Subordinated 5,7%. Notes due 17 September 2020”;

“200.000.000 euro Tier 2 Subordinated 7,321%. Notes due 20 December 2020”;

“160.000.000 euro 8,338%. Perpetual Subordinated Fixed/Floating Rate Notes”.

 

L’offerta di scambio bond Carige

 

Nel dettaglio, Banca Carige ha invitato i portatori di ciascuna serie delle obbligazioni a offrire in scambio ciascuna o tutte le proprie obbligazioni esistenti in cambio di bond senior con tasso di interesse al 5% e scadenza a 5 anni dalla data di emissione; titoli che saranno emessi nell’ambito del ‘5.000.000.000 euro Medium Term Note Programme’ preparato in relazione alle offerte. Per poter ricevere nuove obbligazioni o la somma di denaro, a seconda dei casi, le Exchange Instruction o Consent Instruction devono essere ricevute entro le 16h00 del prossimo 11 ottobre.

 

Nuove obbligazioni Carige 5% 2022

 

La nota ricorda inoltre che l’accettazione da parte dell’Emittente di Obbligazioni Esistenti per lo scambio ai sensi dell’Offerta di Scambio è subordinata all’Esito Positivo dell’Aumento di Capitale e all’approvazione delle relative delibere straordinarie in relazione a ciascuna Serie di obbligazioni esistenti. Inoltre, l’istituto ligure ha precisato che per risultare idonei a ricevere nuove obbligazioni, il portatore dei bond interessati dall’Lme deve essere qualificato come ‘obbligazionista idoneo’, deve cioè essere il beneficiario effettivo di un ammontare nominale complessivo di obbligazioni esistenti pari o superiore all’ammontare minimo di scambio. Gli obbligazionisti non idonei riceveranno invece la somma di denaro.

 

Le nuove obbligazioni di Banca Carige, dice ancora la nota, avranno un tasso di interesse fisso pari al 5%, che sarà corrisposto su base annuale fino alla data di scadenza, indicata in cinque anni dall’emissione. Il prezzo di emissione dei bond sarà alla pari. L’ammontare nominale complessivo della nuova carta sarà determinato il prima possibile, al termine delle assemblee.

 

I bond subordinati Carige interessati alla conversione

 

 

Al prezzo di scambio – che prevede prezzi pari al 30% per i titoli Tier 1 e 70% per i titoli Tier 2 – dovrà essere aggiunto, per i soli titoli subordinati Tier 2, il rateo degli interessi maturati sugli stessi dalla data di ultimo stacco della cedola fino alla relativa data di regolamento dell’operazione di conversione dei bond, che rimane in ogni caso subordinata al buon esito dell’aumento di capitale. Il board, nell’ambito dell’esercizio della delega dell’aumento di capitale, potrà riservarne una tranche, per un ammontare fino ad un massimo di 60 milioni, eventualmente ad una o più categorie di portatori di titoli subordinati oggetto dell’Lme.

Prezzo di scambio (% del nominale)
TitoliEmittenteSerieISINAmmontare in circolazione (euro)Consegna dei Titoli Subordinati entro la Early Instruction DeadlineIn tutti gli altri casi
Tier IBanca Carige S.p.A.416 – €160 milioni 8,338% “Perpetual Tier I Junior Subordinated Notes due 2018”XS0400411681160.000.0003025
Tier IIBanca Carige S.p.A.525 – €200 milioni 7,321% “Lower Tier II Subordinated Notes due 2020”XS0570270370200.000.0007065
Banca Carige S.p.A.511 – €50 milioni 5,7% “Lower Tier II Subordinated Notes due 2020”XS054228309750.000.0007065
Banca Carige S.p.A.389 – €100 milioni floating rate “Lower Tier II Subordinated Notes due 2018”XS0372143296100.000.0007065
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Banca Carige