Compagnia della Ruota: bond integralmente sottoscritto

Le obbligazioni convertibili pagano una cedola fissa del 6,50% per cinque anni. Le risorse raccolte dalla società serviranno per fare nuovi investimenti

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni convertibili pagano una cedola fissa del 6,50% per cinque anni. Le risorse raccolte dalla società serviranno per fare nuovi investimenti

Il Secondo Periodo di Sottoscrizione del bond convertibile denominato Compagnia della Ruota 2014-2019 – Obbligazioni Convertibili 6,5% emesso per complessivi 4,95 milioni di euro l’8 luglio scorso, è stato chiuso anticipatamente rispetto alla prevista scadenza del 3112/2014 stante l’intervenuta sottoscrizione ( da parte di n. 17 soggetti ) di ulteriori n. 10.650 obbligazioni per un controvalore di Euro 1.065.000. Il primo periodo di collocamento si era chiuso il 14 luglio scorso con la sottoscrizione di n. 38.850 obbligazioni per un controvalore di Euro 3.885.000.   Le risorse raccolte tramite la suddetta emissione saranno utilizzate per effettuare investimenti in linea con la politica adottata dalla società e gli assets così acquisiti saranno segregati nell’ambito del veicolo CdR Funding Srl, collateralizzato all’emissione, a maggior garanzia degli obbligazionisti. In dipendenza di ciò la società ha provveduto a richiedere a Monte Titoli l’emissione, in regime di dematerializzazione, di n. 10.650 obbligazioni con godimento dal 15 luglio scorso e con prima cedola di interessi semestrali scadente il prossimo 31 dicembre.   Obbligazioni Compagnia della Ruota Cv 6,50% 2014-2019   [fumettoforumright]Le obbligazioni (IT0005027807) sono quotate sul mercato AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale organizzato da Borsa Italiana e sono negoziabili per importi minimi di 100.000 euro. Il bond dà diritto, oltre che agli interessi pagabili in via posticipata semestralmente il 30 giugno e il 31 dicembre di ogni anno, alla conversione in azioni ordinarie Compagnia della Ruota a partire dal 1° dicembre 2017. La conversione potrà avvenire nel rapporto di 2.000 azioni di compendio ogni 22 obbligazioni al prezzo di 1,10 per azione. La scadenza del prestito è fissata per il 15 luglio 2019, salvo rimborso anticipato da parte dell’emittente.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni convertibili, Obbligazioni societarie