Casta Diva: Bracknor richiede conversione bond

Bracknor Investment convertirà 12 bond Casta Diva per 120.000 euro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Bracknor Investment convertirà 12 bond Casta Diva per 120.000 euro

Casta Diva, multinazionale della comunicazione quotata sull’Aim Italia, ha ricevuto da Bracknor Investment una richiesta di conversione di 12 obbligazioni, per un valore complessivo di 120.000 euro.

 

La richiesta, spiega una nota, è avvenuta con riferimento al contratto d’investimento siglato con Bracknor e all’emissione della prima tranche del prestito obbligazionario convertibile (Poc), deliberato dal Cda il 28 giugno 2017. Successivamente alla conversione, nell’ambito della prima tranche, risultano ancora da convertire 4 obbligazioni cum warrant per un controvalore complessivo pari a 40.000 euro.

 

Le 12 obbligazioni oggetto di conversione danno diritto a sottoscrivere 62.938 azioni ordinarie di nuova emissione Casta Diva Group, corrispondenti allo 0,508% del capitale sociale post aumento. Il valore nominale del capitale sociale, in dettaglio, si incrementerá di 31.469 euro mentre i residui 88.531 euro saranno a titolo di sovrapprezzo.

 

Vedi anche: Casta Diva: piano industriale 2017-2019

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni convertibili

I commenti sono chiusi.