Cassa del Trentino lancia bond da 150 milioni di euro

La durata del prestito è di dieci anni e l’obbligazione è più sicura dei titoli di stato italiani

di , pubblicato il
La durata del prestito è di dieci anni e l’obbligazione è più sicura dei titoli di stato italiani

Cassa del Trentino torna a emettere obbligazioni. Solo 10 mesi fa l’ente territoriale aveva collocato titoli senior per 150 milioni con scadenza 10 anni sottoscritti da investitori qualificati. Questa settimana Cassa del Trentino ha fatto sapere di aver emesso replicato l’operazione di fading con un bond ‘amortizing’ di importo nominale pari a 150 milioni di euro, assistito dalla garanzia della Provincia Autonoma di Trento, controllante della societa’. I titoli – si legge in una nota – hanno un valore nominale unitario pari a 100.000 euro al tasso fisso dell’1,5% e scadenza al 7 agosto 2025. Le agenzie Moody’s e Fitch hanno assegnato ai bond rispettivamente il rating A3 e A. Le obbligazioni sono quotate presso la Borsa di Lussemburgo. L’emissione e’ stata effettuata a valere sull’Emtn Programme – Euro Medium Term Note Programme – di 1 mld euro della Cassa trentina.

Argomenti: , , ,