Candriam: prima certificazione Sri per un fondo High Yield

La certificazione di un fondo obbligazionario HY ad alto rendimento è un evento senza precedenti. Ecco cosa significa

di Mirco Galbusera, pubblicato il
La certificazione di un fondo obbligazionario HY ad alto rendimento è un evento senza precedenti. Ecco cosa significa

Candriam Investors Group, gestore patrimoniale paneuropeo multi-specialista di proprietà di New York Life Investment Management e con 111 mld di euro in gestione, è la prima società ad aver ottenuto un riconoscimento Sri per un fondo ad alto rendimento. Insieme a questo, anche altri quattro fondi di Candriam – di cui tre azionari e uno obbligazionario – hanno ricevuto le certificazioni Sri (SRI Label) del governo francese, che sono state conferite da Afnor Certification a dicembre 2017.

La certificazione di un fondo ad alto rendimento, spiega una nota, è un evento senza precedenti. I cinque fondi premiati sono: il Candriam Sri Bond Global High Yield, il Candriam Sri Bond Euro Corporate, il Candriam Sri Equity North America, il Candriam Sri Equity Pacific e il Candriam Sri Equity World. Tali riconoscimenti premiano l’impegno e la competenza di Candriam nell’ambito degli investimenti responsabili, in diverse asset class e numerose aree geografiche. “La certificazione conferita ai cinque fondi SRI di Candriam è un’ulteriore riprova del nostro impegno a garantire lo sviluppo di un’economia sostenibile e responsabile. Oggi gli investimenti devono necessariamente dimostrare di essere capaci di influenzare positivamente l’ambiente e la società e Candriam intende svolgere un ruolo attivo in questo senso. Pertanto, l’Sri Label rappresenta un’ottima iniziativa, che garantisce la qualità dell’approccio Sri dei fondi, rendendoli al contempo più accessibili e trasparenti per gli investitori“, ha dichiarato Naim Abou-Jaoudé, ceo di Candriam Investors Group e Presidente di New York Life Investment Management International.

I cinque fondi di Candriam forniranno, infatti, agli investitori informazioni chiare ed esaustive sull’impatto a livello ambientale, sociale e di governance derivante dalle decisioni d’investimento, grazie ad appositi resoconti chiamati “Fattori d’impatto” (Impact Factors) che consistono in dieci criteri che mettono a confronto i fondi con i loro rispettivi indici.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni High Yield