Candriam: al via partnership con OFI AM sulle strategie risk arbitrage

Candriam rafforza le sue competenze in materia di gestione dei fondi absolute performance sviluppate per gli investitori istituzionali

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Candriam rafforza le sue competenze in materia di gestione dei fondi absolute performance sviluppate per gli investitori istituzionali

Candriam avvia una partnership con OFI Asset Management e si rafforza nella gestione degli investimenti absolute performance con l’arrivo nel management team del fondo CANDRIAM Risk Arbitrage di Fabienne Cretin e Stéphane Dieudonné, gestori del fondo OFI Risk Arb Absolu di OFI AM. Attraverso tale partnership l’OFI Risk Arb Absolu potrà continuare ad essere gestito dai due esperti sotto forma di fondo feeder. Sarà pertanto investito nel fondo CANDRIAM Risk Arbitrage, che sarà gestito presso Candriam da Cretin e Dieudonné, sotto la stessa filosofia d’investimento sviluppata dal fondo OFI Risk Arb Absolu sin dal suo lancio.

Candriam rafforza così le sue competenze in materia di gestione dei fondi absolute performance sviluppate per gli investitori istituzionali da oltre 20 anni e, attraverso questa operazione, avrà ora una dimensione significativa in termini di risk arbitrage, che sarà in grado di attrarre nuovi investitori.

Naïm Abou-Jaoudé, CEO di Candriam ha dichiarato “questa partnership è la dimostrazione perfetta della capacità di Candriam di arricchire costantemente le competenze a valore aggiunto disponibili per la sua clientela e si inserisce nello stesso rapporto di prossimità, trasparenza e fiducia che abbiamo costruito con tutti i nostri clienti e partner nel corso degli anni”. Fabrice Cuchet, CIO of Alternative Investments di CANDRIAM ha aggiunto “siamo lieti dell’arrivo di questi due nuovi esperti i cui track record dimostrano una competenza nel mercato relativamente unica. Fabienne and Stéphane andranno ad arricchire e a rafforzare il nostro pool di talenti che vanta oltre 20 anni di esperienza approfondita in tutti gli aspetti della gestione absolute performance. Tale partnership ci consentirà di lanciare una nuova fase di sviluppo nel campo del risk arbitrage, che offre un potenziale particolarmente forte agli investitori nell’attuale contesto di mercato“. Jean-Marie Mercadal CIO di OFI Asset Management ha concluso “siamo contenti che questo accordo salvaguardi il nostro modello d’investimento e il nostro stile di gestione apprezzati dai nostri clienti. Simo quindi lieti di poter continuare a beneficiare dell’esperienza di Fabienne e Stéphane per la nostra clientela”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Macroeconomia