Campari prepara bond in euro

La società dei bitter sonda il terreno per collocare nuove obbligazioni senior

di , pubblicato il
La società dei bitter sonda il terreno per collocare nuove obbligazioni senior

Campari torna sul mercato degli eurobond. La società produttrice dei famosi analcolici ha affidato a Bnp Paribas, BofA Merrill Lynch, Deutsche Bank, Societe Generale CIB e UniCredit il mandato per l’organizzazione di una serie di incontri in Europa con investitori del reddito fisso in vista della possibile emissione di un prestito obbligazionario. Gli incontri, secondo quanto appreso, inizieranno giovedi’ a Londra, proseguiranno il giorno dopo a Parigi e si concluderanno lunedi’ prossimo a Milano.

L’emissione di un bond senior non garantito denominato in euro sara’ decisa in base alle condizioni del mercato. per Campari si tratta della seconda emissione obbligazionaria dopo quella da 400 milioni lanciata nel ottobre del 2012 con cedola 4,5% e che matura nel 2019.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,