'Buoni Fruttiferi Postali, le novità di marzo 2015-

Buoni Fruttiferi Postali, le novità di marzo 2015

Quattro nuovi BFP sono sottoscrivibili presso gli uffici di Poste Italiane. Tutti i dettagli dell’offerta

di , pubblicato il
Quattro nuovi BFP sono sottoscrivibili presso gli uffici di Poste Italiane. Tutti i dettagli dell’offerta

I Buoni Fruttiferi Postali sono sempre al centro degli interessi degli italiani. Nonostante i tassi d’interesse continuino a scendere, la raccolta postale attraverso i BFP prosegue a ritmo serrato. Segno di affidabilità per le forme d’investimento offerte da CDP tramite la rete degli sportelli di Poste Italiane. Anche perché le imposte sul risparmio di questi prodotto sono rimaste al 12,50%, al pari dei titoli di stato, contrariamente a tutte le altre forme di investimento che prevedono una imposizione del 26%. E, a conti fatti, anche se i BFP rendono un po’ meno rispetto a tante altre obbligazioni sul mercato, al netto delle imposte, il rendimento a parità di rischio alla fine è più o meno uguale.       Buoni Fruttiferi, 4 nuove serie presso gli uffici postali       Da marzo 2015 CDP sono disponibili presso tutti gli Uffici Postali quattro nuove Serie di Buoni Fruttiferi Postali: “Q01”, “W04”, “K07” e “T33”. Non sono più sottoscrivibili le Serie: “W03”, “K06” e “T32”. Queste alcune delle principali caratteristiche dei nuovi titoli:  

  • BFP 4×4 – Serie “Q01”: la caratteristica del BFP4×4 è quella di riconoscere ogni quattro anni gli interessi nel frattempo maturati, dando quindi l’opportunità all’investitore di rivedere ogni quadriennio il proprio orizzonte temporale e di ridefinire la durata del proprio investimento. Il tasso nominale di rendimento lordo è pari allo 0,50% dal primo al quarto anno, all’1,50% dal quinto all’ottavo anno, all’1,60% dal nono al dodicesimo anno ed al 2,41% dal tredicesimo al sedicesimo anno;
  • BFP4x4RisparmiNuovi – Serie “W04”: è un BFP dedicato a coloro che investono nuova liquidità. Il tasso nominale di rendimento lordo è pari allo 0,75% dal primo al quarto anno, all’1,75% dal quinto all’ottavo anno, al 2,76% dal nono al dodicesimo anno ed al 2,75% dal tredicesimo al sedicesimo anno;
  • BFP4×4Fedeltà – Serie “K07”: è un BFP che garantisce un maggior rendimento a coloro che presentano al rimborso buoni fruttiferi postali scaduti.
    Il tasso nominale di rendimento lordo è pari allo 0,75% dal primo al quarto anno, all’1,75% dal quinto all’ottavo anno, al 2,76% dal nono al dodicesimo anno ed al 2,75% dal tredicesimo al sedicesimo anno;
  • BFP3×4 – Serie “T33”: la caratteristica peculiare del BFP3×4 è quella di riconoscere ogni tre anni gli interessi nel frattempo maturati, dando quindi l’opportunità all’investitore di rivedere ogni triennio il proprio orizzonte temporale e di ridefinire la durata del proprio investimento. Il tasso nominale di rendimento lordo è pari allo 0,40% dal primo al terzo anno, all’1,10% dal quarto al sesto anno, all’1,20% dal settimo al nono anno ed al 2,31% dal decimo al dodicesimo anno; [fumettoforumright]
Argomenti: , ,