Bund: domanda titoli lunga scadenza sosterrà asta bond a 30 anni

Al via in Germania collocamento Bund 2048. Ecco cosa si aspetta il mercato

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Al via in Germania collocamento Bund 2048. Ecco cosa si aspetta il mercato

Gli analisti di Unicredit si aspettano che il collocamento del Bund tedesco a 30 anni “sarà digerito molto facilmente dal mercato, dato il volume ridotto dell’asta”. Il Tesoro di Berlino collocherà oggi 1 mld euro di titoli in scadenza nel 2048.

La domanda di bond a lunghissima scadenza “è stata solida nelle ultime settimane“, sottolineano da Unicredit, anche se il rendimento del Bund a 30 anni è sui minimi da aprile 2017, all’1% circa. “Anche se le valutazioni sono molto elevate”, la forward guidance della Bce e la possibilità che la banca centrale privilegi i bond a lunghissima scadenza nei suoi reinvestimenti post-Qe “sono elementi che manterranno forte la domanda di questi titoli“, spiegano da Unicredit. Molti osservatori indicano come la Banca Centrale Europea, nel suo processo di reinvestimento dei bond in scadenza, acquisterà una quota superiore di titoli a lungo termine, a causa di limitazioni operative. Questo processo viene definito ‘Operation twist’.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bond Germania

I commenti sono chiusi.