Btp Italia: al via il collocamento, subito boom di ordini

Buon debutto per il Btp Italia atto III

di , pubblicato il
Buon debutto per il Btp Italia atto III

Dopo il flop della precedente emissione di Btp Italia (con bond collocati per appena 1,7 mld), le premesse per il terzo collocamento del Btp Italia, in partenza oggi, sembrano essere sicuramente più positive. A poche ore dell’avvio della raccolta ordini, sono stati già prenotati bond per 1 mld di euro. Se si considera che il periodo di sottoscrizione si conclude il prossimo 18 ottobre, si può dedurre che il Btp Italia Ottobre 2012 presenta tutte le premesse per ottenere risultati soddisfacenti (ricordiamo che la prima emissione si concluse con la sottoscrizione di Bond per oltre 7 mld).

Il tasso minimo garantito del Btp Italia è del 2,5, mentre il tasso annuo definitivo sarà fissato al termine del periodo di raccolta e non potrà essere inferiore al 2,5%. A questo tasso si dovrà poi aggiungere l’inflazione italiana nel semestre di riferimento. 

L’ordine minimo per acquistare un Btp è di 1000 euro. Non esistono invece tetti all’acquisto massimo. Il Btp Italia può essere sottoscritto online o nelle filiali della banca o della Posta dove si detiene, eventualmente, un conto titoli. 

Per conoscere tutti dettagli sul nuovo Btp Italia si legga: Btp Italia Atto III 15 ottobre 2012: collocamento, rendimento e caratteristiche

Argomenti: , ,