'BTP indicizzati scadenza 2022 e 2032: risultati aste, spread btp bund in forte calo-

BTP indicizzati scadenza 2022 e 2032: risultati aste, spread btp bund in forte calo

Le aste di oggi sono state un successo per il Tesoro. Sono stati collocati complessivamente titoli per un ammontare di 1,25 miliardo di euro

di , pubblicato il
Le aste di oggi sono state un successo per il Tesoro. Sono stati collocati complessivamente titoli per un ammontare di 1,25 miliardo di euro

Il Tesoro ha reso noti, pochi minuti fa, i risultati dell’asta di titoli di stato in programma oggi. Il collocamento ha riguardato Btp indicizzati all’inflazione con scadenza 15 maggio 2022 e Btp indicizzati con scadenza 15 settembre 2032. Complessivamente l’ammontare dei titoli collocati è stato pari a 1,25 miliardo di euro. Si è trattato del massimo del range indicato dal ministero dell’Economia e delle Finanze per questi due collocamenti. Vediamo più nel dettaglio quale è stato l’esito dell’asta per ciascun tipo di Btp in offerta.

Btp indicizzati settembre 2032 (Isin IT0005138828)

Il tasso di interesse della dodicesima tranche del titolo era pari all’1,25%. In base ai dati forniti dal Tesoro, la richiesta per questi Btp indicizzati all’inflazione è stata pari a 983 milioni di euro e sono stati assegnati titoli per 512 milioni con un rapporto di copertura pari a 1,92. Alla luce di un prezzo di aggiudicazione di 98,53, il rendimento lordo del titolo è quindi pari all’1,36%.

Btp indicizzati maggio 2022 (Isin IT0005188120)

Le richieste dell’ottava trance del Btp in oggetto (tasso di interesse reale dello 0,1%) sono state pari a 1,277 miliardi di euro. Complessivamente sono stati assegnati titoli per 738 milioni con un rapporto di copertura pari a 1,73. Alla luce di un base di un prezzo di aggiudicazione di 99,82, il rendimento lordo del Btp maggio 2022 è pari allo 0,14%. Nell’asta precedente dello stesso titoli, il rendimento lordo era pari allo 0,37%.

Giù lo spread dopo il voto francese

Secondo gli analisti, l’esito del collocamento di oggi, è stato molto positivo. Ovviamente ad impattare sul risultato è stato anche il vento ottimistico che soffia forte da questa mattina sui mercati in scia all’esito del primo turno delle presidenziali francesi. Il passaggio al ballottaggio della sovranista Le Pen e del liberale Marcon, con quest’ultimo dato per vincente al secondo turno, ha determinato una forte contrazione dello spread btp bund e il rally della borsa (Apertura Borsa Milano: volano le banche, Ftse Mib fiuta vittoria Macron in Francia).

Argomenti: