Btp, il Tesoro fa buy back

L’operazione riguarda cinque titoli di stato a brevissima scadenza che saranno sostituiti con nuovi BTP 2028

di , pubblicato il
L’operazione riguarda cinque titoli di stato a brevissima scadenza che saranno sostituiti con nuovi BTP 2028

Il Tesoro italiano effettuerà domani un’operazione di concambio attraverso la quale verrà offerto un titolo in emissione a fronte di un massimo di cinque titoli in riacquisto. Nel dettaglio verrà collocato un Btp al primo settembre 2028 con cedola 4,75% (IT0004889033), mentre i titoli oggetto del riacquisto saranno il Btp al primo febbraio 2017 (IT0004164775), il Btp al primo maggio 2017 (IT0004793474), il Btp al primo agosto 2017 (IT0003242747), il Ccteu al 15 ottobre 2017 (IT0004652175) e il Btp al primo febbraio 2018 (IT0004273493).

Argomenti: ,