Boom di richieste per le nuove obbligazioni Fiat

Domande da tutto il mondo per accaparrarsi un lotto del nuovo bond Fiat 2018. Raccolti 1,25 miliardi di euro per rifinanziare scadenze del prossimo anno in attesa della fusione con Chrysler

di , pubblicato il
Domande da tutto il mondo per accaparrarsi un lotto del nuovo bond Fiat 2018. Raccolti 1,25 miliardi di euro per rifinanziare scadenze del prossimo anno in attesa della fusione con Chrysler

Le vendite di auto vanno male, ma gli affari vanno a gonfie vele per il Lingotto. Investitori professionali e fondi d’investimento si sono buttati a capofitto sul nuovo bond Fiat a 5 anni non appena da Torino hanno aperto il book ordini. Non accadeva da tempo. L’ultima emissione di Fiat risale al novembre scorso quando è stato riaperto un bond Fiat scadenza 2016 da 600 milioni, con il collocamento di altri 400 milioni. Nonostante il pessimo momento che sta attraversando il settore  auto in Europa e soprattutto in Italia – notano gli analisti – il mercato crede e scommette sulle capacità del management impegnato a far convolare a nozze il marchio italiano con l’americana Chrisler entro il prossimo anno. Così, all’offerta di un nuovo bond lanciato dalla controllata Fiat Finance & Trade da 1,25 miliardi di euro (scadenza 15 marzo 2018), la risposta del mercato è stata entusiasmante con offerte che sono giunte in poche ore da tutto il mondo raggiungendo la cifra di 7,25 miliardi.

 

Le obbligazioni Fiat Finance & Trade 6. 625% 2018 in dettaglio

 

Fiat_Sergio_Marchionne

Un enorme successo – ha commentato il presidente di Fiat John Elkann – se si pensa oltretutto che l’emissione è stata lanciata in un momento non certo felice per l’Italia e in un contesto in cui non vi è impellente esigenza di fundig essendo previste al 2014 le prime scadenze di rimborso titoli obbligazionari in circolazione. I bond, che saranno quotati presso la borsa del Lussemburgo (XS0906420574), sono trattati per tagli minima da 100.000 euro e multipli analoghi e prezzano già sopra la pari (101%). Pagheranno un coupon del 6,625% mentre lo spread è stato fissato a 569,4 punti sopra il midswap, un risultato nettamente migliore rispetto alla guidance iniziale che era di uno spread pari a 605 punti a fronte di un coupon attorno al 7%.

Fiat, che e’ valutata B1 da Moody’s e BB- sia da S&P che da Fitch, si è avvalsa di Banca Imi, Barclays, Credit Agricole, Mediobanca, Rbs, Santander e Ubs per gestire l’asta in qualità di lead manager. Il prestito, fa parte del programma di Global Medium Term Notes garantito da Fiat Spa, che attualmente gode di un rating B1 per Moody’s e BB- per Standard & Poor’s e Fitch.

 

Fiat fa meglio di Peugeot in attesa della fusione con Chrysler

 

fiat

Azioni Fiat in borsa

Né l’incertezza politica emersa dal voto, né il downgrade di Fitch sull’Italia hanno rallentato il passo degli investitori alla ricerca di nuovi rendimenti. Come del resto ha anche detto Mario Draghi la scorsa settimana, le vicende politiche italiane sono trascurate dai mercati in questo momento – osserva un dealer – e il successo del collocamento del bond Fiat 2018 bisogna leggerlo come la fiducia che i mercati danno a quello che Fiat e Chrysler stanno facendo (Draghi: mercati non influenzati dal voto italiano). 

Il mercato è buono in questi giorni – riporta Reuters – e un emittente che ha interessi di business in tutto il mondo non considera un ostacolo all’emissione il fatto che in Italia ci siano incertezze politiche. Del resto nello stesso settore auto si è vista una bella emissione da Rci Banque e la scorsa settimana da Peugeot, quindi Fiat ha cavalcato l’onda. Fiat, rispetto a Peugeot, ha visto negli ultimi tempi una buona performance in borsa anche sulla scia dei progressi sul piano degli accordi sindacali e il procedere sulla strada del controllo su Chrysler. Rispetto a Peugeot, Fiat ha il vantaggio di essere riuscita a mettere le basi sul mercato statunitense, uno dei pochi al mondo, insieme a quello cinese, che sta reagendo positivamente alla crisi (sulla fusione Fiat Chrysler si legga qui)

Argomenti: , , ,